Condividi:
RIESCO Regione Lazio

Il progetto della Regione Lazio rivolto ai ragazzi dai 18 ai 29 anni che hanno difficoltà a collocarsi nel tessuto formativo e a trovare un posto di lavoro.

 
Il progetto prevede per un anno, per circa 5.000 ragazzi, un corrispettivo di 600 euro al mese.
L’intervento viene attuato tramite la ‘Carta Riesco’, una carta prepagata che consente di ottenere una serie di percorsi “acquistabili” su 2 cataloghi:

  • il “Catalogo regionale dei servizi di orientamento alla formazione e al lavoro e dei servizi di formazione”, che permette di accedere a percorsi formativi;
  • il “Catalogo delle attività di cultura, creatività e cura del sé”, che permette di accedere ad attività che stimolano l’apprendimento, la creatività e la cittadinanza attiva come libri, ingresso a teatro, musei, mostre, altri eventi.

I destinatari
Giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni compiuti, residenti o domiciliati da almeno 6 mesi nel territorio della Regione Lazio; con ISEE 2017 (relativa ai redditi 2016) non superiore a € 15.000,00; nella condizione di: essere disoccupati da almeno 6 mesi; non essere iscritti a percorsi formativi o scolastici; non essere iscritti a percorsi di orientamento; non essere iscritti all’Università. Non avere in corso partecipazioni ad altri progetti e/o iniziative finanziati con il POR Lazio FSE 2014-2020 o da altri programmi di politica attiva del lavoro della Regione Lazio (“Garanzia Giovani”).

Partecipazione ed accesso
I destinatari interessati possono candidarsi all’avviso pubblicato dalla Regione Lazio dal giorno 15 dicembre 2017. È possibile esprimere la propria domanda di partecipazione a partire dalle ore 12:00 del giorno 20 dicembre 2017 e fino alle ore 17:00 del 10 gennaio 2018. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.regione.lazio.it/riesco.

L’Associazione Temporanea di Scopo “Speha Fresia Società Cooperativa” (Capofila), “S. Onofrio Cooperativa Sociale ONLUS” e “Patatrac Cooperativa Sociale a r.l. ONLUS”
è stata ammessa ad erogare 4 percorsi formativi inseriti nel catalogo A:
  • “Operatore dei servizi di custodia e accoglienza museale” di 300 ore – Certificato di Qualificazione Professionale;
  • “Tecnico esperto nella gestione dei servizi” di 300 ore – Certificato di Qualificazione Professionale - Unità di Competenza;
  • “Operatore amministrativo-segretariale” di 320 ore – Certificato di Qualificazione Professionale;
  • “Progettazione intervento” di 150 ore – Certificato di Qualificazione Professionale Unità di Competenza.
Torna in cima